Gita ai Piani di Castelluccio

Che ci crediate o no, tutto è partito da una foto di Gianni Morandi. Ho visto questo prato stupendo e ho letto la didascalia: “Piana di Castelluccio”. Venti minuti dopo stavo già pianificando il tragitto. In fondo da Roma sono solo 3 ore ma una volta arrivati in zona lo spettacolo è impareggiabile. Continuate a leggere per le foto!

Ma vediamo di preciso cosa sono questi “Piani di Castelluccio”.

I Piani di Castelluccio sono un altopiano carsico-alluvionale dell’Appennino centrale (Appennino Umbro-Marchigiano), situato nel versante umbro marchigiano dei Monti Sibillini, ai piedi del Monte Vettore, all’interno del territorio dei comuni di Norcia (PG) e Castelsantangelo sul Nera (MC), nei pressi della frazione di Castelluccio, e del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, e che costituisce il fondo di un antico lago appenninico, ora prosciugatosi e noto per i suoi fenomeni carsici.

Per prima cosa NORCIA e la sua splendida piazza con la chiesa principale e quella più defilata, alle spalle della statua (ve la raccomando). Poi ci siamo spostati ai piani di Castelluccio. Particolare è la famosa forma dell’Italia composta da un bosco che, oltre ad essere decisamente caratteristica, è veramente bella da osservare.

Per arrivare ai piani, bisogna salire sopra il 1.300 metri, una strada fatta di tornanti e di panorami mozzafiato. Per raggiungere questa strada ci siamo addentrati in un reticolo di “strade bianche” utilizzate come collegamento tra le fattorie, di complessità assolutamente bassa ma molto divertenti e gradevoli da fare.

Il rientro lo abbiamo fatto tramite la salaria, scarso traffico, percorso molto gradevole e pieno di panorami affascinanti. Anche in questo caso, per raggiungerla, ci siamo lasciati alle spalle una località chiamata TUFO che dista dalla strada principale circa 2 Km. Un percorso letteralmente immerso nella natura, molto divertente.

FATE ATTENZIONE AI VELOX: SONO TANTI E VI OBBLIGANO A DELLE ANDATURE SCOMODE (passare da 70 a 50 in pochi metri)

In definitiva vi consiglio il giro, assolutamente. Vi allego le foto, buona visione.

Condividilo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un commento su “Gita ai Piani di Castelluccio”