“Lo famo strano?” Quando la moto si unisce alla creatività

Oggi voglio raccontarvi una cosa che mi ha divertito molto. Qualche tempo fa ero sul set di una pubblicità. Ero andato a trovare un amico che, in quella pubblicità, avrebbe dovuto guidare una moto al cui posto della sella, aveva “poltrona”. Sì, esatto, una gigantesca poltrona rossa. La sera, parlando con un amico motociclista, gli raccontai la stranezza e lui, di tutta risposta, mi spiegò che viaggiando in America, si era imbattuto in moto di veramente particolari, di ogni tipo, con personalizzazioni a volte assurde. Incuriosito mi sono messo a fare una piccola ricerca fino a quando non ho trovato questo sito: http://www.superedo.it/foto/23_foto_moto-p1.htm  (e voi sapete che io non sono solito fare pubblicità…ma per gli appassionati merita).

La cosa assurda di questo sito è che raccoglie una miriade di foto veramente strane (http://www.superedo.it/foto/) ma mai avrei creduto di vedere cose così tanto assurde montate sulle due ruote. La cosa veramente particolare è che la foto che vedete qui sotto è simile alla situazione che avrebbe voluto realizzare un mio caro amico con il suo Ducati a casa!

Per non parlare della moto che si guida dall’interno e di cui, se non erro, vi è una rappresentazione digitale in un celebre film hollywoodiano. Insomma, ho passato un po’ di tempo a vederle e mi si è aperto un mondo perchè, onestamente, mai avrei pensato di vedere trasformazioni di questo genere.

Questa ad esempio io la trovo geniale ma meglio ancora, mi piace questa qui sotto. Insomma ragazzi ce n’è davvero per tutti i gusti, inclusa quella con la sedia a dondolo della nonna. Semplicemente geniali.

Condividilo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *