Italia-Spagna: Giorno 9 – Granada-Alhambra: la visita

Alla fine ce l’abbiamo fatta.Dopo tante peripezie questo pomeriggio iniziamo la nostra visita all’Alhambra ed è durata ben 4 ore e mezza.

Parlarvi dell’Alhambra dal punto di vista turistico mi sarebbe difficile. Basta aprire una delle tante guide e andare a consultare le informazioni sulla fortezza rossa. Quello che posso dirvi è qualche informazione utile.

Come sapete abbiamo girato la fortezza tra ieri sera ed oggi. È stata una scelta saggia perchè buona parte dei giardini gratuiti sono lunghi da visitare ma non avete idea della bellezza dell’intera struttura. I giochi d’acqua, di cui vi avevo già parlato, sono molteplici, il tutto adornato da incisioni sul marmo apparentemente senza senso e che, ad un occhio attento, raccontano versetti del Corano e non solo. Ciò che stupisce è che già così è spettacolare ma, in alcuni punti, è possibile notare la vecchia pittura blu che aveva lo scopo di aumentare il contrato con il marmo bianco.

Questione di dettagli

Una signora commentava che questo ripetere degli intagli può “sembrare” ossessivo e potrebbe dipendere da una visione abbastanza ripetitiva del Corano. Non conosco il Corano ma ho sempre avuto l’impressione che la spiritualità (chiamatela religione come volete) abbia portato grandi opere. L’Alhambra non è da meno.

Non c’è molto di più che posso dirvi perchè penso che possano raccontare le immagini. Credetemi, vale la pena visitare il palazzo.

Foto

Condividilo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *