telaio TRAX-bikerfactory

SW-Motech: telai Trax Evo, alcuni consigli per l’installazione

Oggi mi sono dedicato ad installare i telai delle borse laterali della SW-Motech, serie EVO. Vorrei condividere con voi alcune brevi ma importanti considerazioni per aiutarvi ad evitare di perdere tempo.

I telai sono di qualità altissima. Metallo e bulloneria sono ben prodotti. Resistenti, perfetti nella loro gestione.  È importante capire da che punto state partendo.

La mia BMW F800 GS, nuova di zecca, montava i porta borse originali BMW, forniti in dotazione con la moto. Dovete rimuoverli e per farlo dovete smontare lo scudo sul codino dove c’è lo stemma BMW (si rimuovono le viti nella parte terminale della sella. Troverete due bulloni grandi che fermano due viti torx. Svitate quelle e poi rimuovete la vite torx. Abbiate cura di svitare anche gli altri supporti nel sotto-telaio. L’intero blocco dei telai laterali verrà via ma per rimuoverlo dovrete sganciare leggermente il fermo della marmitta e abbassarla leggermente. Niente paura, non ci saranno problemi, solo un po’ di accuratezza.

Sostituite il porta pacchi su cui poggia il top-case con quello fornito dalla SW-Motech avendo cura di fare attenzione ai quattro spessori (due anteriori e due posterioriindispensabili per effettuare l’aggancio del bauletto. Se per caso li perdeste nella moto, abbiate cura di utilizzare uno di quelli che vi rimarranno dall’installazione dei telai.

La rimozione della targa richiede l’impiego del trapano poiché tutto è fissato con i rivetti. Armatevi di una punta da ferro e via, allargate il buco fino  quando la testa del rivetto non verrà via. Non è difficile. Utilizzate delle viti per fissare di nuovo il porta-targa al telaio di plastica. Vi allego delle foto.

Parte finale del codone, a cui si aggancia il porta targa.

Nella foto che potete osservare, il porta targa in plastica è agganciato al codone tramite tre fori (occupati originariamente da rivetti). Potrete usare le viti e i bulloni forniti da SW-Motech. Vi dico subito che bloccherete solo i due fori allineati orizzontalmente. I due fori verticali non li utilizzerete. Io ho fatto passare una fascetta nel foro centrale dopo aver rimesso il porta – targa in modo da legare assieme il porta-targa con il pezzo del codone (diciamo che ho fatto questo come garanzia ulteriore alle viti). Quando mettete le viti nel porta-targa, per legare tutto al codone, abbiate cura di mettere dietro la vite un piccolo spessore. Eviterà che la testa della vite possa passare nelle fenditure del porta-targa.

Fate tutto con calma e, prima di iniziare, assicuratevi di avere tutti gli accessori necessari che, grossomodo, sono:

  • Set di chiavi torx di varia dimensione.
  • Calamita telescopica (vi servirà qualora qualche minuteria dovesse scivolare nella carena).
  • Chiave inglese numero 8.
  • Inserto  bussola numero 8.
  • Rivettatrice e rivetti per rimettere targa e porta-targa.
  • Fascette di media misura.

Se doveste rimuovere anche i vecchi telai vi occorrerà una chiave inglese più grande. Non ricordo bene la misura.

Il prodotto, ovviamente, è eccellente. Divertitevi e prendetevi il giusto tempo per montarlo. Buon divertimento.

Condividilo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *