ESTATE 2015: Alpi Svizzere

 

Mancano 9 mesi all’estate ma le idee su dove andare a fare danni non mancano. Quando mi hanno chiesto se avessi un’idea in merito, risposi laconicamente che non avevo intenzione di andare dall’altro capo del mondo. Sia per questioni legate al tempo, che ai soldi. In realtà, dentro di me, covavo l’idea di replicare ciò che avevo vissuto in Francia: un’immersione nella natura, passando tra paesini sconosciuti. Da qui l’idea che, però, ancora non è definitiva: l’estate 2015…nelle Alpi Svizzere.

 

La Svizzera non è solo il regno della cioccolata ma anche dei laghi e delle Alpi. In inverno è una meta agognata da sciatori ed esperti di snowboard, in estate da amanti della natura e delle passeggiate. La peculiarità dei paesaggi è che le strade passano letteralmente in mezzo a boschi e vallate e si perdono in paesaggi circondati da prati verdeggianti e da una calma assoluta. Benchè sia presto per presentarvi il mio itinerario (che in realtà già ho pianificato in modo molto sommario), vi annuncio che questa volta il viaggio non sarà effettuato in solitaria. L’intenzione sarebbe di andare con la mia zavorrina che, alle brutte, subirà l’effetto soporifero del GS (si addormenta che è una bellezza). Vedremo se ci saranno altri aggregati alla spedizione che, vi informo già da subito, sarà molto rilassta.

Condividilo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *