Recensione: fondine Wunderlich

Ve ne avevo parlato nel post sulla Spagna ma era solo un accenno. Ora la Wunderlich mi ha consegnato le fondine in cordura, impermeabili, e preformate. Vi mostro come sono.

Appena aperte risultano essere grandi e questo, almeno in apparenza, non sembra un bene. Poi, quando si indossano, la musica cambia. Queste fondine hanno un taglio diverso tra gamba destra e gamba sinistra. La zip ne consente l’apertura in sicurezza quando si è a cavallo della moto. Una linguetta in tessuto sintetico è stata posta sulla base dell’apertura per evitare che gli oggetti cadano. È un prodotto apparentemente molto semplice ma è stato correttamente rifinito. Le zip sono tutte protette da uno strato di gomma termosaldata che impedisce all’acqua di entrare a contatto con la chiusura. Le linguette sono facilmente apribili anche con i guanti, sia per dimensioni, che per forma, che per grip. L’interno della tasca è reso rigido da pannelli di plastica posti all’interno di un’ulteriore tasca interna, anch’essa ispezionabile tramite zip (non protetta da gomma). Una tasca esterna, più piccola, permette di inserire gli oggetti di rapida estrazione senza dover aprire quella centrale .

Nella parte posteriore sono state collocate le fibbie di aggancio di rapida e facile regolazione. La prima, orizzontale, cinge la coscia e permette alla fondina di non andarsene in giro con troppa libertà. La parte di fibbia collocato cucito sul lato della borsa è protetto da una fascetta elastica per garantire di non stringere troppo sulla coscia e fermare la circolazione.

La seconda fibbia deve essere indossata passandola intorno alla cinta dei pantaloni, ed impedisce alla fondina di scendere verso il basso. e cadere. I due meccanismi sono una valida alternativa a tutte quelle soluzioni che integrano una “cinta” personale. Non so voi ma io avevo una borsetta da coscia di GIVI, carina, comoda, utile ma la cinta era davvero un disastro.  Le battute dei punti delle cuciture sono veramente ben fatte e complessivamente il prodotto si presenta veramente solido.  Il logo della Wunderlich è stato cucito nella punta inferiore della fondina, non da fastidio e conferisce, esteticamente, una certa personalità al tutto.

La cordura rappresenta un elemento importante, resistente all’attrito e all’usura dell’utilizzo. Il tutto è racchiuso in una gradevole leggerezza che durante i viaggi lunghi aiuta parecchio. Vi lascio alle foto.

Condividilo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *