ENERGICA: la moto elettrica

L’altra sera ho contattato Lorena Bega per chiederle qualche informazione in merito ad ENERGICA, la moto elettrica che sta guidando e con la quale sta preparando un viaggio di 1.000 Km. Ne iniziamo a parlare qui per poi proseguire con un reportage più dettagliato sul test-drive effettuato da Lorena.

La Moto

La moto guidata da Lorena è della Energica Motor Company che, al momento attuale, produce 3 modelli di moto chiamati (da sinistra a destra):

  • Eva Ribelle (a partire da € 27.990,00)
  • Ego (a partire da € 29.790,00)
  • Eva EsseEsse 9 (a partire da € 25.490,00)

I modelli Ego e Eva EsseEsse 9 possono installare anche una batteria maggiorata (denominata con il segno + accanto al nome) da 21,5 kWh che aumenta sensibilmente l’autonomia.

Questi tre modelli di moto sono tutti ad alte prestazioni e al centro dell’elettronica c’è la cosiddetta Veichle Control Unit (VCU)

La Vehicle Control Unit implementa un algoritmo di gestione multimappa adattivo dell’energia e della potenza motore. Durante la guida, il sistema regola, in maniera dinamica, la potenza motore in funzione del comando gas, della mappatura scelta e dei parametri operativi della batteria e dei principali componenti del veicolo 100 volte al secondo.

Fonte: Energica Motor Company

Prestazioni e autonomia

Ecco le prestazioni di queste tre moto con caratteristiche davvero interessanti sia per gli amanti della velocità che per i più turistici.

MotoPotenzaCoppiaVelocità massima
Eva Ribelle107 Kw215 Nm200 Km/h
Ego107 Kw215 Nm240 Km/h
Eva EsseEsse 980 Kw200 Nm200 Km/h
Tabella prestazioni

Per quanto riguarda invece l’autonomia, ecco i risultati e sono anch’essi molto interessanti.

MotoCityCombinatoExtra Urbano
Eva Ribelle400 Km230 Km180 Km
Ego200 Km160 Km130 Km
Ego+400 Km230 Km180 Km
Eva EsseEsse 9200 Km160 Km130 Km
Eva EsseEsse 9+400 Km230 Km180 Km
Tabella autonomie

Accessori? Sì ma forse un po’ troppo costosi?

Le moto di Energica sono decisamente allettanti anche se i prezzi, almeno per quanto mi riguarda, tengono lontane molte fantasie. Ad incentivare l’acquisto potrebbero essere gli accessori: ecco come appare la EVA RIBELLE con qualche accessorio installato.

Poi certo l’occhio cade anche sul “Telo coprimoto elasticizzato per interno” da 214 euro e ci si domanda se forse non si stia un po’ andando in alto con i prezzi. O i contrappesi in ergal che la SRT Factory vende a 35 euro e che qui, da listino, sono venduti a 305 euro. Insomma ci sembra di capire che non sia una moto a portata di tutti e questo è un gran peccato. Questo nonostante gli incentivi e la possibilità di finanziamento che, però, dobbiamo riconoscere che può aiutare l’acquito.

Il viaggio di Lorena

1.000 km in Italia a bordo dell’Energica per testarla in ogni sua parte ma chi è Lorena Bega? È, prima di tutto, una motociclista che ama le sfide.

Quando ci siamo sentiti su Instagram (dove ha un canale bellissimo), mi sono ritrovato a scambiare messaggi con una persona entusiasta e si sa che la passione è tutto. Così mi ha detto “magari ti mando anche il comunicato” ed io, ovviamente, non mi sono lasciato perdere l’occasione.

Intanto ecco le tappe del suo Energica Tour!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.