Le cascate delle Marmore

Due anni fa le cascate delle Marmore erano praticamente inaccessibili, c’era una fila che nemmeno ai Musei Vaticani ma questa volta no…questa volta è stata un’esperienza divertente e davvero da fare!

Arrivati alle cascate pagherete un biglietto da 10 euro a testa. Avrete a disposizione almeno 6 percorsi visitabili ma non tutti sono panoramici sulla cascata. Il sentiero numero 1 è davvero panoramico e vi porterà a vedere degli scenari davvero incredibili. La passeggiata verso il basso, richiederà che voi rifacciate lo stesso percorso al contrario e quindi con calma e sangue freddo vi toccherà rifare la scarpinata. Vale la pena? Giudicatelo voi dalle foto.

Gli altri sentieri vi permetteranno di fare passeggiate via via più complicate. Il sentiero 6, lontano dalle cascate, collega la parte superiore con quella inferiore attraverso un sentiero definito “impegnativo“. Il sentiero 5 attraversa un parco nel quale potrete passeggiare mirando alcune turbine idroelettriche posizionate nel giardino come abbellimento (devo dire che sono interessanti).

Il percorso 1 prevede davvero molte scale: con calma si fa tutto ma se avete dolori a caviglie, ginocchia e tutto il resto vi conviene visitare il tutto di domenica, quando c’è una comoda navetta che al costo di 3,00 euro vi riporta in cima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.